Behind the Candelabra – un film drammatico sul mondo dello spettacolo

Titolo originale: Behind the Candelabra.
Genere: Drammatico, Biografico.
Regia: Steven Soderbergh.
Sceneggiatura: Richard LaGravenese.
Paese e anno di produzione: USA 2013.
Trama: Wladziu Valentino Liberace è un autentico showman del 1977, stravagante e talentuoso intrattenitore, sul palco come in tv, nonchè un pianista divenuto famoso negli anni 50. Liberace, amante degli eccessi sul lavoro come nella vita privata, è una vera star acclamata e richiesta che affascina il suo pubblico con il suo stile e le sue performance per tutti e quaranta gli anni della sua carriera. In tutto il mondo Liberace diviene l’icona del glamour e del kitsch degli anni Cinquanta e Sessanta ed il suo simbolo diviene un vistoso candelabro che tiene in bella vista sul pianoforte durante ogni esibizione. In un’estate proprio del 1977 , dopo un suo spettacolo in un teatro di Las Vegas, gli viene presentato come un nuovo talento il giovane ed affascinante Scott Thorson. Fra i due nasce immediatamente una relazione nonostante la differenza di età ed il fatto di appartenere a due mondi diversi. La loro relazione molto intensa è destinata a durare 5 anni dopodichè la relazione si concluderà con un amaro addio.

Cast: Michael Douglas, Matt Damon, Dan Aykroyd, Scott Bakula, Rob Lowe, Tom Papa, Paul Reiser, Debbie Reynolds, Boyd Holbrook, Cheyenne Jackson.
Casa di produzione: HBO Films.
Durata: 118 min.
Data di uscita al cinema: giovedì 5 dicembre 2013.