300: la nascita di un impero – film d’azione sull’antica Grecia

300 è un film dai tratti storici ma anche incredibilmente avvincenti e narra dell’incredibile scontro avvenuto a Capo Artemisio, poi entrato nella leggenda e continuamente citato come valente esempio di coraggio antico e di valore militare. Dai tratti un po esagerati e mitici alcune volte, infonde una certa adrenalina che lo rende un film d’azione piuttosto frizzante da vedere.

Titolo originale: 300: Rise of an Empire.
Genere: Azione.
Regia: Noam Murro.
Sceneggiatura: Zack Snyder, Kurt Johnstad.
Paese e anno di produzione: USA 2014.
Trama: Il film racconta gli eventi avvenuti durante la battaglia di Capo Artemisio, svoltasi negli stessi tre giorni della battaglia delle Termopili. Il generale Temistocle ha il compito di guidare un piccolo gruppo di guerrieri spartani contro l’armata di Serse, il quale viene persuaso dalla regina Artemisia a combattere direttamente contro i soldati greci.

Il film è il sequel di 300 di Zack Snyder del 2007 ed è ispirato in parte alla graphic novel Xerxes di Frank Miller.

Cast: Lena Headey, Eva Green, Andrei Claude, Mark Killeen, Rodrigo Santoro, Sullivan Stapleton, Jack O’Connell, Hans Matheson, Andrew Tiernan, Caitlin Carmichael, Callan Mulvey, Andrew Pleavin, Ashraf Barhom, Yigal Naor, Luke Roberts.
Casa di produzione: Legendary Pictures, Warner Bros. Pictures, Cruel and Unusual Films.
Durata: min.
Data di uscita al cinema: giovedì 6 marzo 2014.