Italy amore mio: informazioni su un film drammatico da vedere

Titolo originale: Italy amore mio.
Genere: Drammatico.
Regia: Ettore Pasculli.
Sceneggiatura: Ettore Pasculli.
Paese e anno di produzione: Italia 2013.
Trama: Alina è una giovane ragazza che viene dalla Romania in Italia con la sua famiglia. Alina si muove in bilico fra due realtà: quella della chiusura verso il mondo trasmessale dalla famiglia e quella della libertà appresa dalla sua cultura. Una volta giunti in Italia Alina riesce a farsi assumere come donna delle pulizie nella prestigiosa scuola di danza DanceHaus di Susanna Beltrami. D’altronde Alina ha sempre amato il ballo, caratteristica ereditata da sua nonna, è sempre stata attratta dallo stile di vita dei suoi coetanei ma non ha mai osato. Almeno prima dell’incontro con l’insegnante Gabriele che la fa innamorare e quindi sconvolge completamente il suo mondo. Purtroppo per Alina suo padre, gestore di una pizzeria, vuole che la figlia lavori con lui nel locale e ben presto Alinma viene a conoscenza della verità sul suo destino: andrà in sposa ad un boss malavitoso per saldare i debiti del padre e salvare la famiglia. Alina però sta cambiando: in lei si è accesa la scintilla della passione per la vita e della determinazione nel voler combattere per avere la sua libertà. E soprattutto Alina ama la danza ed il suo sogno è danzare. Ad aiutarla nella corsa verso quest’obiettivo ci sono l’insegnante di cui è innamorata, il fratello ed un bidello.

Cast: Eleonora Giovanardi, Sara Bertelà, Tiffany Ford, Alessandro Girami, Adamo Miniero, Salvatore Lazzaro, Sergio Bini, Lorena Antonioni, Federica Posca, Ivan Ristallo.
Casa di produzione: UPC STUDIOS, EXFORMAT COMUNICAZIONE, IN COLLABORAZIONE CON FONDAZIONE PANGEA ONLUS.
Durata: 110 min.
Data di uscita al cinema: giovedì 5 dicembre 2013.