“Qui e là”: film drammatico sulla famiglia e sull’adolescenza

Titolo originale: Aquí Y Allá.
Genere: Drammatico.
Regia: Antonio Méndez Esparza.
Sceneggiatura: Antonio Méndez Esparza.
Paese e anno di produzione: Spagna, Messico, USA 2012.
Trama: Il 12 dicembre sarà nelle sale Qui e là il primo film di Antonio Méndez Esparza. Un film che ci parla della famiglia, dei legami profondi ma anche dello scottante tema, ormai mondiale, dell’immigrazione. Pedro è un operaio immigrato, quindi niente documenti, nella Grande Mela. Decide di tornare a casa dalla sua famiglia, a Guerrero, un villaggio montanaro in Messico. Trova le sue figlie molto cresciute ed anche cambiate, sono ormai quasi delle adolescenti interessate più ai ragazzi che agli studi, ritrova il sorriso di sua moglie con cui s’imbarca in una nuova gravidanza, la band Copa Kings in cui suonava la tastiera, la vita nei campi ed i vecchi discorsi rassicuranti degli abitanti del villaggio che tuttavia sono sempre in pensiero per le tante famiglie ed i tanti parenti emigrati oltre il confine. Pedro si trova fra due realtà diverse quelle di Aquì, dove è cresciuto immaginando e sperando una vita migliore oltre il confine e quella di Allà, a New York, dove era solo uno dei tanti immigrati messicani.

Cast: Pedro De los Santos, Teresa Ramírez Aguirre, Lorena Guadalupe Pantaleón Vázquez, Heidi Laura Solano Espinoza, Néstor Tepetate Medina, Carolina Prado Ángel, Noel Payno Vendíz.
Casa di produzione: Aquí y Allí Films, Torch Films, Copa Films Development.
Durata: 110 min.
Data di uscita al cinema: giovedì 12 dicembre 2013.